SOTTOSCRITTA L'IPOTESI DI CONTRATTO INTEGRATIVO 2008

 

 

 

In data 19 dicembre u.s. le OO.SS. nazionali e l’Amministrazione hanno sottoscritto l’Ipotesi di Contratto Integrativo per l’anno 2008.

 

Le innovazioni introdotte  riguardano principalmente i seguenti punti:

 

·       Incremento delle risorse destinate alla contrattazione decentrata per l’attivazione di progetti locali, in coerenza quanto previsto dal CCNL 2006-2009, finalizzati al miglioramento del servizio e dell’organizzazione del lavoro;

·       Conferma del riconoscimento delle attività svolte in materia di tasse automobilistiche per particolari attività richieste da alcune convenzioni, in particolare per le regioni Umbria, Lombardia e Toscana;

·        Istituzione, nell’ambito di una revisione complessiva del sistema incentivante che sarà portata a compimento nel 2009, di un “compenso di ruolo funzionale” finalizzato al riconoscimento della maggiore professionalità acquisita dal personale nel presidio della posizione rivestita. Il compenso nasce dalla necessità di adeguare il sistema premiante al sistema di inquadramento introdotto dal CCNL 2006-2009 e al modello organizzativo improntato ad una elevata flessibilità, legato sia all’operatività dello Sportello Telematico dell’Automobilista che alle attività istituzionali. Data la natura del compenso, esso è destinato a tutto il personale che non percepisce indennità di posizione organizzativa; è erogato per dodici mensilità ed è riassorbibile con il primo passaggio al livello economico superiore.

·        Istituzione dei profili professionali, in coerenza con le previsioni dettate dal CCNL 2006-2009.

·        Previsione, nell’ambito del Fondo per il trattamento accessorio, delle risorse necessarie per i passaggi all’interno dell’area B, con decorrenza 1 gennaio 2008.

·        Per quanto riguarda i passaggi all’interno delle aree questi avverranno con modalità diverse rispetto alle precedenti procedure di selezione, in applicazione delle norme contrattuali. 

·        Istituzione di un “compenso per complessità organizzativa”, in attesa di rivedere l’intero sistema delle posizioni organizzative in coerenza con le previsioni del CCNL e con il nuovo Ordinamento dei Servizi, destinato alle strutture organizzative di maggiore complessità e agli uffici provinciali di Roma, Napoli, Torino e Milano.  Il compenso sarà attribuito, limitatamente al 2008, previo confronto con le RSU e le OO.SS. territoriali, sulla base del budget assegnato alle singole direzioni.

·        Proroga dell’incarico di vicario fino al 30 aprile 2009 ,data entro la quale saranno attivate specifiche sessione negoziali per la definizione, in sede di contrattazione integrativa degli effetti economici derivanti dall’applicazione del nuovo ordinamento dei servizi.

·       Con riferimento al compenso per l’attività connessa al protocollo informatico centrale, essendo oramai conclusa la fase di avvio, le parti hanno convenuto che l’erogazione di tale compenso cesserà a far data dal 31 dicembre 2008.

 

L’Ipotesi di Contratto Integrativo siglata venerdì seguirà l’iter di approvazione da parte degli Organismi vigilanti, prima della formale sottoscrizione.

 

Le scriventi OO.SS. si impegnano a dare la massima diffusione a tutto il personale del documento sottoscritto, che sarà inviato appena disponibile.

 

Il prossimo appuntamento è stato fissato per il giorno 12 gennaio p.v. per iniziare ad affrontare, in sede di Commissione Tecnica, gli argomenti relativi al CCI 2009 con  particolare riferimento alla rimodulazione del sistema premiante.

 

Il CCI 2009 dovrà rivedere in modo complessivo tutto il sistema al fine di renderlo più coerente con il concetto di efficacia ed efficienza.

 

Cogliamo l’occasione per augurarvi buone feste.

 

Cordiali saluti

 

 

 

FP CGIL ACI         FP CISL ACI         UILPA ACI ACP          CISAL ACI       RdB P.I. ACI

Denia Priami       Marco Semprini        Sandra Pagani          Luigi de Santi       Rosa Sirano

Questo sito usa i cookie

Questo sito usa cookie tecnici e cookie per effettuare statistiche sulla navigazione. Procedendo nella navigazione accetti implicitamente l'uso dei cookie. In alternativa puoi selezionare una delle opzioni qui sotto. I cookie tecnici saranno utilizzati in ogni caso.